giovedì 20 marzo 2014

FRASI DIFFICILI ANALISI LOGICA SVOLTE

Mettiti alla prova con l'analisi logica di queste frasi piuttosto complesse.
Clicca su "soluzione" per l'analisi svolta.

1)Non ho tante amiche e, con quelle che ho, non parlo delle mie cose private

Io=sogg.sottinteso
non=congiunzione
ho=pred.verbale
tante amiche=complemento oggetto + attributo
e=congiunzione
con quelle=complemento di relazione
che=complemento oggetto
io=sogg.sottinteso
ho=pred.verbale
non=congiunzione
parlo=pred.verbale (soggetto sottinteso "io"
delle mie cose private=compl. argomento + 2 attributi
2)Data la mancanza dei professori durante l'intera mattinata, è stato impossibile fare dei gruppi di studio perché ognuno tendeva a fare il proprio comodo

Data la mancanza=complemento di causa
dei professori=compl. specificazione
durante l'intera mattinata=compl. tempo continuato
è stato impossibile=pred.nominale
fare=pred. verbale
dei gruppi=compl. oggetto
perché congiunzione
ognuno=soggetto
tendeva a fare=pred.verbale
il proprio comodo=compl. oggetto + attributo
3)In tarda serata finì lo sciopero, con la soddisfazione di tutti perché portarlo avanti sarebbe diventato un problema per gli operai e per le loro famiglie che desideravano saperli al sicuro nelle loro case

In tarda serata=compl. di tempo detrminato
finì=pred.verbale
lo sciopero=soggetto
con la soddisfazione=compl. di modo
di tutti=compl. specificazione
perché=congiunzione
portare avanti=pred. verbale
lo=lo sciopero=compl. oggetto
sarebbe diventato=pred. verbale
un problema==compl. predicativo del soggetto
per gli operai=compl. di svantaggio
e per le loro famiglie=compl. svantaggio + attributo
che=soggetto
desideravano=pred. verbale
sapere=pred. verbale
li=loro=compl. oggetto
al sicuro=compl. di modo
nello loro case=stato in luogo
4)Mia sorella mi prese in giro per ciò che le avevo confidato sconsideratamente la sera prima senza capire che stava ferendo la mia sensibilità

Mia sorella=soggetto + attributo
mi=me=compl. oggetto
prese=pred. verbale
in giro=compl. di modo
per ciò=compl. causa
che=compl. oggetto
le=a lei= compl. termine
io=sogg. sottinteso
avevo confidato=pred. verbale
la sera prima=compl. tempo detrminato
senza=preposizione
capire=pred. verbale
che=congiunzione
ella=sog. sottinteso
stava ferendo=pred. verbale
la mia sensibilità=compl. oggetto + attributo
5)Quando parli cerca di non passare continuamente da un argomento all'altro come fanno gli uccellini che in primavera volano di ramo in ramo

Quando=avverbio temporale
tu=sogg.sottinteso
parli=pred. verbale
tu=soggetto sottinteso
cerca=pred. verbale
di non passare=pred. verbale
da un argomento all'altro=compl. moto a luogo figurato
come fanno=pred. verbale
gli uccellini=soggetto
che=soggetto
in primavera=compl. tempo determinato
volano=pred. verbale
di ramo in ramo=moto a luogo
6)Si presentò in condizioni tali da impietosire anche il cuore più insensibile e che indussero tutti a prodigarsi per lui

Egli=sogg. sottinteso
si presentò=pred. verbale
in condizioni tali=compl. di modo + attributo
da impietosire=pred. verbale
anche=congiunzione
e che=soggetto
indussero=pred. verbale
tutti=compl. oggetto
a prodigarsi=pred. verbale
per lui=compl. di vantaggio
7)A tutti è noto che la pianura padana ha derivato il suo nome dal fiume Po che l'ha formata con il secolare deposito dei suoi detriti

A tutti=compl. termine
è noto=pred. nominale
che=congiunzione
la pianura padana=soggetto
ha derivato=pred. verbale
il suo nome=compl. oggetto
dal Po=compl. origine
fiume=apposizione del complemento di origine
che=soggetto
la=la pianura padana=compl. oggetto
ha formata=pred. verbale
con il secolare deposito=compl. di mezzo + attributo (secolare)
dei suoi detriti=compl. di specificazione
8)La tua proposta per un cambiamento nella formazione della nostra squadra non mi piace per le proteste che potrebbe suscitare durante il secondo girone che inizierà tra pochi giorni

La tua proposta=soggetto
per un cambiamento=compl. di fine (scopo)
nella formazione=compl. di luogo figurato
della nostra squadra=compl. specificazione + attributo
non piace=pred. verbale
mi=a me= compl. termine
per le proteste=compl. di causa
che=compl. oggetto
potrebbe suscitare=pred. verbale
durante il secondo girone=compl. di tempo
che=soggetto
inizierà=pred. verbale
tra pochi giorni=compl. di tempo detrminato

12 commenti:

  1. se ne mettevate di piu mica vi sparavano

    RispondiElimina
  2. nell'ottava frase non ho capito come mai il primo che è complemento oggetto invece di soggetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuto/a :-)

      Allora se ho capito bene, il "che" a cui ti riferisci è complemento oggetto perché il soggetto è sempre la proposta di cambiamento che susciterebbe proteste..

      Puoi distinguerlo dal soggetto perché il verbo è al singolare.. se il "che" fosse soggetto il verbo sarebbe qualcosa come "potrebbero nascere durante il girone..."
      Quindi il soggetto è sempre la proposta di cambiamento :-)

      Speriamo di essere stati chiari, se ci fosse qualche altro dubbio non esitare a scriverci :-)

      Elimina
    2. Salve e grazie per la risposta.
      Il motivo per cui io avrei messo soggetto invece di complemento oggetto è perhè mi è stato fatto capire che il "che" è soggetto quando lo segue un verbo che trova come soggetto una 3 persona singolare/plurale; invece è complemento oggetto quando dopo lo segue un verbo di 1 e 2 persona singolare/plurale

      Elimina
    3. Uhm..
      non so che regola sia quella da te indicata..
      Mi pare quantomeno laboriosa..
      Quando si tratta di analisi logica, più che alle regole io faccio affidamento sul senso della frase, su ciò che si vuole comunicare..
      Sulla logica della sintassi appunto.

      Se avessi altri dubbi scrivi pure :-)

      Elimina
  3. mi potete fare 20 frasi di analisi logica (non troppo facili diciamo un poco complesse)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie molto utili. Non è che per caso ne avete altre? mi devo esercitare

      Elimina
  4. Bravi nelle frasi

    RispondiElimina
  5. Nella seconda frase perché "fare" è considerato pv e non soggetto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vedi non risponde alla domanda del soggetto e poi ogni verbo o è un p.v o e un p.n

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...