venerdì 24 ottobre 2014

VERIFICA SU GIOTTO

Verifica a domande aperte su Giotto e sulle opere principali.
Prova a rispondere e poi clicca su show/hide per la soluzione.

1)Le notizie sulla vita di Giotto sono brevi e frammentarie. Sappiamo però che nacque intorno a quale data?


2)E in quale città?


3)In quale periodo Giotto si reca ad Assisi e cosa vi realizza?


4)In quale altra città italiana gli viene affidata la decorazione della Cappella degli Scrovegni?


5)In cosa consistette la rivoluzione operata da Giotto a livello pittorico?


6)Come sono i volti da lui ritratti rispetto a quelli della tradizione bizantina?


7)Accanto a quale famoso pittore dell'epoca lavorò Giotto nella basilica francescana di Assisi?
Domanda n° 9


8)Cosa si intende col termine "Ciclo di Assisi"?


9)Come si intitola il quadro nella foto a fianco e cosa rappresenta?---->


10)A chi rivolge gli occhi il Santo?


11)Qual è l'atteggiamento del padre di Francesco? Da quale elemento realistico si può capire il suo stato d'animo?
Domanda n° 13


12)Come sono le architetture sullo sfondo? Cosa rappresentano?


13)Come si intitola l'opera qui raffigurata e dove si trova?  ------>


14)Con quale tecnica è stata realizzata?


15)Qual è la novità principale di quest'opera?


16)Com'è il Cristo dipinto da Giotto?
Domanda n° 17


17)Come si intitola l'affresco qui a fianco? E dove si trova?--->


18)Quale personaggio del Vangelo è collocato centralmente nell'affresco? (con la veste rosa)


19)In questo dipinto è presente un'invenzione tipicamente giottesca. Individuala e spiegala.


19)Nella foto sono rappresentate "Le esequie di San Francesco".
Dove si trova questo affresco?



21)Individua gli elementi di realismo presenti nel dipinto.


4 commenti:

  1. non riesco a vedere la foto n°20 le esequie di san Francesco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille della segnalazione..
      In effetti la foto non c'è..
      Provvediamo subito :-)

      Grazie ancora, a presto!

      Elimina
  2. Nella maggior parte dei testi di arte Giotto risulta essere nato nell'attuale Vicchio
    .Nacque a Colle di Vespignano, in quello che attualmente è il Comune di Vicchio nel Mugello da una famiglia di contadini (Bondone era appunto il padre)[1], famiglia che, come molte altre, si era trasferita a Firenze. Secondo la tradizione letteraria, finora non confermata dai documenti, la famiglia aveva affidato il figlio alla bottega di Cimabue"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Silvia, per la precisazione!
      Un caro saluto :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...